I 3 TAKE AWAY DA SCANDAL PER I VENDITORI

By Michele Puccio | esperienze

Giu 14

Scandal-4

Per il post di oggi ci rifacciamo alla mia serie preferita del momento, Scandal! Ho scoperto che la seguono in pochi, almeno nel mercato italiano, ma io l’adoro perché è intricatissima, ricca di colpi di scena e dal ritmo sostenuto come piace a me.

Per i non appassionati la protagonista è un avvocato, Olivia, a cui si rivolge la gente nei casi più disperati, il tutto condito con l’ambiente della Casa Bianca, quindi si affrontano spesso dinamiche di tipo politico.

Ecco i 3 take away:

  1. L’abito fa il monaco.
  2. Come lo dici, cambia ciò che dici.
  3. Le cose si possono sempre cambiare.

Faccio volentieri e spesso riferimento a pellicole cinematografiche o televisive per trasferire dei concetti perché la teoria  che leggi su un testo se l’accompagni con un’esperienza visiva di un vita raccontata, anche se di pura finzione, ne favorisce la comprensione (ti consiglio di dare un’occhiata al sito Il Cinema Insegna).

Il terzo take away è simile al mio motto, ovvero che

Sento la necessità di rispolverare questo concetto per tutti coloro che come me lavorano in grandi aziende. Quando per cambiare un qualcosa c’è la necessità di interagire con un numero di persone superiore all’unità e magari queste sono su una scala gerarchica differente, il gioco si complica tantissimo. Avete l’impressione che i vostri collaboratori siano rassegnati a subire lo status quo delle cose? Non sottovalutate mai questo problema. Se la percezione è questa anche il cambiamento positivo più semplice rischia di naufragare. La telefonata in più non verrà fatta, l’e-mail in più non verrà scritta, non verranno ricercate le prove a supporto delle tesi e se qualcuno molto in alto prenderà delle decisioni sbagliate, probabilmente non troverà nessuno in basso che gli farà notare l’errore. Risultato? Una vera catastrofe, miliardi di neuroni imprigionati in una convinzione limitante.

Ma noi, come i gladiatori di Olivia, crediamo che ci sia sempre qualcosa che potremo fare per cambiare il sistema in cui ci troviamo!