L’OUT OF OFFICE PER VENDERE – STRETCHING FOR SELLERS #28

By Michele Puccio | stretchingforsellers

Dic 01
Oggi ti chiedo ti porre la tua attenzione agli out of office che solitamente ricevi sulla tua casella di posta.
La maggior parte sono estremamente impersonali, quando va bene, altri sembrano addirittura comunicare: “Io non ci sono, anche se ho il telefonino non leggerò la tua mail, non mi disturbare, arrangiati!”.
Hai mai pensato che l’Out of Office potrebbe essere uno strumento di marketing? Perché non personalizzare il formato raccontando qualcosa come se fossi proprio al telefono con qualcuno?
Ti faccio degli esempi:
“Ciao, questa settimana parteciperò all’evento XY a Venezia, leggerò comunque le tue e-mail, ma se hai un’urgenza ti suggerisco di contattare…”
“Ciao, sto partecipando alla conference di XY, al mio rientro condividerò queste nuove informazioni con te, se non stai nella pelle e vuoi seguire le news live seguimi su Twitter all’account…”
“Ciao sono fuori ufficio… Visto che tra due settimane ci sarà il nostro evento top dell’anno ne approfitto per ricordarti di iscriverti e bloccare la tua agenda.”
“… ricordati che entro questa settimana scade la promo…”
Ti bastano questi esempi? Sono sicuro che hai recepito il messaggio.
Take away di oggi:
  • Ho sentito che anche l’out of office può essere uno strumento di vendita?
  • Il post di oggi mi ha acceso alcune lampadine su come poterlo modificare?
  • Appena rientro in ufficio butto giù almeno 3 opzioni differenti…

Get coached on Coach.me

Cambia il mondo vendendo!

 

Photo by Lance Asper on Unsplash