PASSATO E FUTURO

By Michele Puccio | Uncategorized

Feb 12

Questa la potremmo considerare una rappresentazione grafica del mio passaggio tra un anno ed un altro. Voltandomi indietro vedo il buio, so di essere arrivato ad un punto, ma non ricordo più come ho fatto. Guardando avanti vedo invece una luce accecante, istintivamente vorrei andare in quella direzione, ma è così accecante che non riesco a distinguere nulla.
Sembra il racconto di uno che era più di là che di qua, vero? O di un bimbo alla nascita? Comunque la vogliate vedere od immaginare, quando siamo in un momento di passaggio è comune sentirsi in questa situazione di smarrimento.
In queste occasioni mi torna utile riprendere in mano la mappa mentale su cui ho lavorato tutto un anno per rendermi conto che sono arrivato a quel punto non per virtù dello spirito santo, ma perché ho compiuto dei passi ben precisi e mi attivo per elaborarne una nuova, la nuova visione, così da trasformare quella luce accecante in un quadro nitido.

Ti potrebbero interessare anche:

Come non dev’essere un capo.

SE VUOI PUOI